A little bit OffTopic: about fashion brands customer care.

Voglio proprio raccontarvi questo episodio: nel week-end mi sono accorta che la borsa estiva del mio brand preferito si è rovinata ai bordi. Il colore più scuro è stinto rovinando le parti più chiare. Ho deciso quindi di portarla in negozio per valutare il da farsi. Negozio del quale sono cliente, regolarmente registrata e con una discreta storia di acquisti alle spalle. Mi aspettavo una rapida risoluzione del problema con sostituzione della borsa oppure la presa in carico della stessa per l’opportuna manutenzione. Il tutto condito da scuse per il fastidio arrecatomi….
Invece…sorpresa delle sorprese…ricevo una risposta distaccata e antipatica; secondo la commessa la borsa si è rovinata perchè io l’avrei appoggiata contro un tessuto che ha stinto (!!!!) ed il servizio manutenzione è chiuso e la devono inviare a Parigi e ci vorranno dei mesi e.. e.. e…
Insomma un disastro; sono andata via indispettita e appena arrivata a casa ho scritto una e-mail di fuoco al Servizio Clienti.
Vi aggiornerò non appena mi risponderanno (è per questo che non “svelo” il nome del brand).

Sempre nel we (congiuntura astrale sfavorevole..) mi accorgo che il vestito di seta Max and Co. appena acquistato ai saldi ha tutte le cuciture fatte male e la seta è rovinata. Non ho tenuto lo scontrino quindi oggi pomeriggio sono andata in negozio a chiedere un cambio, con poche speranze ed intenzioni battagliere….
Ed invece…sorpresa delle sorprese…la responsabile del negozio ha verificato il difetto dell’abito e mi ha cortesemente risposto che poteva cambiare il mio acquisto, purtroppo però solo con un capo della pre-collezione autunnale 🙂
E così adesso nel mio armadio c’è appeso un bel paio di pantaloni di seta color taupè…deliziosi e superchic.
Morale della favola: conservate sempre gli scontrini dei vostri acquisti e protestate quando il post-vendita non è all’altezza del brand. Dipende anche da noi… 🙂

During this week-end, I notice that my favourite bag isn’t ok: astride, colour blue bleeds.
So I go to the brand shop thinking: I’m a registered customer, it’s a luxury brand so no problems, they change or repair my bag, saying sorry for my trouble. 
Rather…. surprise…. the clerk says to me that probably I’m guilty for my bag and their maintenance service is off and it’s necessary to send my bag in Paris so they need too much time and… and…. and….
Finally a mess… I became so hungry to write a bad e-mail to brand Customer Service.
Stay tuned, I’ll update you about the end of the story (and the name of the brand!).
In the same week-end (negative circumstances) I realize that the Max&Co silk dress- just bought – is damaged; I don’t have its receipt so today I go to the shop without hopes.
Rather…surprise…the clerk says to me “no problem, I change it with a new Pre Fall collection cloth 🙂
So now in my wardrobe there is a new silk pant, taupe color…..amazing and très chic.
At the end: keep the receipts and protest against no good Customer Care. It depends on us…. 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...