Vintage mon amour

Definizione in Wikipedia:
“Si utilizza il termine vintage per definire la moda d’epoca intesa come patrimonio storico e culturale rappresentato da importanti capi d’abbigliamento, accessori, bijoux e altri oggetti di vanità….
L’abito o l’accessorio vintage si differenzia e contraddistingue dal generico “seconda mano” (l’usato) poiché la caratteristica principale non è tanto quella di essere stato utilizzato in passato quanto piuttosto il valore che progressivamente ha acquisito nel tempo per le sue doti di irripetibilità e irriproducibilità con i medesimi elevati standard qualitativi in epoca moderna, nonché per essere testimonianza dello stile di un’epoca passata e per aver segnato profondamente alcuni tratti iconici di un particolare momento storico della moda, del costume, del design coinvolgendo e influenzando gli stili di vita coevi.”
Non lo trovate meraviglioso? Io si! E difatti nel mio armadio hanno un posto d’onore alcuni pezzi “ereditati” da nonna e mamma.
Se non potete attingere dal “patrimonio di famiglia”, acquistare vintage è un ottimo modo per far shopping spendendo cifre assolutamente ragionevoli, arricchendo il proprio guardaroba di pezzi unici e “so stylish”…
Qualche consiglio:
  • preferite i mercatini ai negozi vintage: è facile trovare pezzi davvero irresistibili a prezzi piccoli piccoli; il “mio” mercatino è quello della Montagnola a Bologna e rigorosamente di venerdì mattina presto;
  • se avete voglia di pelliccia che sia vintage.. quel che è fatto è fatto!
  • controllate accuratamente la fattura dei capi: riconoscerete subito quelli di buona qualità per i quali vale la pena di fare l’acquisto;
  • gli occhiali da sole vintage sono definitivamente irresistibili!
  • fate attenzione alle borse: spesso sono davvero troppo usate..
  • last but not least: acquistate abiti vintage anni ’60 per le prossime feste natalizie. Sarete le più chic…
I miei pezzi vintage del cuore:
My mom’s crocodile bag_’80
My grandmother’s 40’s dress
Jais decoration’s detail
 From Wikipedia:
Vintage clothing is a generic term for new or second hand garments originating from a previous era. Generally speaking, clothing which was produced before the 1920s is referred to as antique clothing and clothing from the 1920s to 1960s is considered vintage.”
Vintage fashion is unique, precious, iconic and eco-sustainable.
Don’t you think it’s wonderful?
Me yeah! In my wardrobe there are vintage dresses/bags/jacket “inherited” from my grandmother or mother. 
But if you don’t have a “family” wardrobe from which to draw, buy vintage and save your money, enhancing your wardrobe with original and stylish garments..
Some suggestions: 
– prefer local vintage markets to shops: it’s easier to discover amazing clothes to cheap prices (my market is Montagnola’s one in Bologna, every friday);
– buy vintage fur.. what is done is done!
– check quality of fabric, seams for stitching required, missing buttons, hems down or need altering, holes or tears;
– vintage sunglasses are definitive so stylish;
– mind the bags: often they are too much used;
– last but not least: choose 60’s vintage dresses for next Christmas Holidays: you’ll be stylish&chic.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...