Stylish attitude: NEIMA SITAWI (italian version)

Oggi inauguriamo una nuova rubrica del nostro blog: “Stylish Attitude”, un’intervista mensile con un’icona dello stile secondo il nostro insindacabile parere.

La nostra prima protagonista è Neima Sitawi. Neima è una giovane stilista americana -viene da Cincinnati- che vive e lavora a Bologna.

Proprio come molte altre donne (me compresa..), Neima è una madre, una moglie, un’imprenditrice, insomma una donna che prova a vivere la sua vita in equilibrio precario a volte, ma anche straordinario….

Il suo brand evoca semplicità, stile, raffinatezza e sensualità; dietro ogni pezzo si cela una storia, una donna, un’anima. Capi versatili e trasformisti che diventano il canovaccio sul quale ogni donna può costruire la propria personalissima filosofia di stile.

Per tutte queste ragioni, e per molte altre ancora.., siamo convinte che Neima sia la nostra perfetta prima icona di stile.

Di seguito il nostro botta e risposta con lei (l’intervista originale in lingua inglese è stata da me liberamente tradotta)..

IN UFFICIO: il tuo outfit preferito?
Sono fortemente convinta che una donna che lavora non debba affatto rinunciare alla propria femminilità per esser presa sul serio in ufficio o nella sala di un consiglio d’amministrazione.
Una donna sicura di sè e dei suoi abiti, che miscela sapientemente sensualità castigata con accenni di forte femminilità e linee strutturate, finisce per rivelare una sicurezza ed una personalità che spesso mancano nelle stanze dei bottoni. Per quanto mi riguarda il perfetto abbigliamento da lavoro prevede una gonna a matita dai colori neutri, una giacca sagomata, un vivace foulard di Hermès o una blusa di seta bon ton con un cravattino. Il tutto accompagnato da sottili decolletè nere, una grande borsa di pelle ed un make-up naturale, insomma un look che comunichi immediatamente a tutti che sono una ragazza concreta e con i piedi per terra.

NEIMA BY NIGHT:
Adoro abbinare qualcosa di ultra femminile con qualcosa di  molto castigato. Per esempio un sofisticato top di seta a balze con un pantalone molto ampio e strutturato (tipo Katherine Hepburn) oppure con una gonna a matita o dei pantaloni di pelle.

MAI CON: Il punto luce o più in generale la bigiotteria vistosa e luccicante. Ho fatto mio un motto di Leonardo Da Vinci, “la semplicità è la forma più estrema di raffinatezza”.

MAI SENZA: I miei lunghi guanti di pelle, un foulard di Hermès e una borsa di pelle capiente e strutturata.

I TUOI GIOIELLI: semplici orecchini di perle (li porto sempre, anche insieme ai pantaloni di pelle) ed il mio anello di fidanzamento di brillanti.

IL TUO PROFUMO: Eau del Merveilles di Hermes, è in vendita dal 2004 ed è da allora che gli sono fedele. Leggero, speziato con una sorta di innocenza di fondo..

COSA C’E’ NELLA TUA BORSA? Igienizzante per le mani, guanti di pelle, una scatola di succo, un metro da sarta, il mio Iphone, mascara e lucidalabbra.

QUALCOSA DEL TUO ARMADIO CHE VORRESTI LASCIARE A TUA FIGLIA:

La Calla (ndr: un capo disegnato da Neima, vedi foto a sinistra), la mia vestaglia russa ricamata a mano del 1930, il mio collo di lapin dipinto.

NEIMA E LE SCARPE: Amo le scarpe ma non sono una fanatica. Ho una collezione di scarpe molto costose che non indosso mai e circa sei paia di scarpe che invece porto sempre. Stivali bassi di pelle nera disegnata, comprati da qualche parte a Londra, decolletè di Christian Dior, decolletè di Nina West (pagate 80 euro in Bulgaria), le mie meravigliose scarpe di Alessio Spinelli in tre colori neutri, stupendi sandali-stiletto di Brian Atwood in camoscio nero e argento ed infine un paio di stivali bassi di camoscio marrone di Geox.

I MUST HAVE DELLA PROSSIMA PRIMAVERA? QUALCHE ANTICIPAZIONE DELLA TUA PROSSIMA COLLEZIONE? Nella prossima stagione vorrei essere colpita da pochi pezzi artistici che mi facciano sentire una diva.. Amo la sensazione della seta ma odio gli abiti che non sono “su misura”. Spero di lanciare, in esclusiva per le mie clienti, una serie di pezzi unici, ispirati dalle opere dei miei artisti preferiti di fine ‘800 e dei primi del ‘900 da Parigi, Barcellona e Vienna… Presto comunque scoprirete da dove ho tratto la mia ispirazione per la prossima collezione.

FUTURE MAMME: qualche suggerimento per affrontare con stile la gravidanza? Senza dubbio leggings e lunghe maglie aderenti. In gravidanza possiamo essere belle ed anche un po’ sexy, ad esempio sfoggiando il decolté che diventa assolutamente un punto di forza e scoprendo le gambe; occhio però ai colori delle calze, mai neutre ma sempre nere o grigie. Evidenziamo la scollatura con un fantastico girocollo o regaliamoci un foulard di Hermès. A me piaceva indossare qualche piccolo accenno di pelliccia, dei cappelli molto cool ed una grande pashmina nera sopra i leggings, un insieme di classe ma anche sexy. La mia regola aurea era sottolineare e nascondere allo stesso tempo…. un pò come fare il gioco del cucù con la propria pancia: ora la vedi, ora non la vedi….

I TUOI CINQUE POSTI PREFERITI A BOLOGNA:

Per la pausa caffè: il Fram di via Rialto, vicino a casa mia. Wi-fi, dolci meravigliosi, buon servizio ed un’accogliente atmosfera eclettica ed artistica.

Per il Pranzo: I portici hotel, il miglior cibo internazionale nella centralissima via Indipendenza, 69.

Per l’aperitivo: BoaVista in via Cesare Battista.

Cucina Etnica: il Ristorante Africano per la migliore cucina etiope (molto ricercato da chi ha vissuto in grandi città), in zona Fiera.

Per il Dessert: Colazione da Bianca, in via santo stefano 1: i mini cheese cake sono meravigliosamente dannosi!
Grazie Neima, speriamo di reincontrarci presto per parlare della tua prossima collezione.
La collezione di Neima è disponibile on line:

http://www.neimasitawi.com/eu/boutique.html

Annunci

One Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...