Scossa!

Venti secondi che sembrano una vita, il rombo di sottofondo, la casa che vibra impazzita, in testa l’unico assordante pensiero di proteggere il sangue del mio sangue. Questo è stato per me il terremoto di martedì scorso.

Terribile, brutale, destabilizzante… e come se non bastasse, allo shock dell’esperienza si aggiunge la profonda tristezza per chi non c’è più, per chi c’è ma ha perso tutto, per gli amici ed i colleghi che vivono in tenda per forza o per scelta, perché meglio la tenda della propria casa quando hai il terrore che possa capitare di nuovo…

Certo un fashion blog potrebbe non sembrare il posto più adatto per condividere questi pensieri, ma se lo stile è essere sè stessi, nella propria forma migliore ed in base all’occasione allora il meglio di mè in questo momento è questo:

un pensiero per quello che è successo;

un auspicio che non capiti più per tanto, tanto tempo;

un appello per dare una mano alla mia gente…. emergenzaterremotoEmilia

May the Earth be with you!

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...